bambini-studenti-scuolaC’è ansia tra i genitori di Eboli per la presenza, segnalata da alcuni giorni, di un maniaco che avvicinerebbe i bambini all’uscita delle scuole e mostrerebbe loro i genitali, masturbandosi.

Come si leggi su “Il Mattino”, l’allarme è stato lanciato da alcune mamme che, dopo aver notato la strana presenza e ascoltato i racconti dei propri figli, hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri che sono alla ricerca del presunto maniaco, aiutati nelle indagini dagli agenti della Polizia Municipale.

I Carabinieri della Compagnia di Eboli sono alla ricerca di un uomo alla guida di un’automobile scura, fotografata da una madre all’esterno della scuola Giacinto Romano, in via Veneto.

Stando ai racconti, l’uomo accosterebbe al marciapiede, richiamando l’attenzione dei bambini con un pretesto per poi mostrare i genitali, in alcuni casi anche masturbandosi.

Le Forze dell’Ordine avrebbero già un riscontro: l’automobile sarebbe stata immortalata dalle telecamere comunali sempre nelle vicinanze di istituti scolastici della zona.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Vedete,si chiama “atti osceni in luogo pubblico”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*