Da lunedì 31 luglio le Autolinee Curcio potenzieranno gli attuali servizi dalla Val d’Agri per Roma e Fiumicino, Toscana, Umbria e Marche. Questo ennesimo potenziamento nasce anche dalla lenta espansione della rete dei servizi in territori limitrofi al Vallo di Diano dove è assente ogni forma di collegamento ferroviario. In questo modo viene offerta una maggiore opportunità per gli spostamenti frequenti ai tanti pendolari e studenti lucani che frequentano università della Capitale, Siena, Firenze, Pisa, Terni, Perugia e Camerino.

Per quanto concerne Roma e Fiumicino, dal 31 luglio Autolinee Curcio prevede 3 collegamenti giornalieri da e per Villa d’Agri, Marsico Nuovo e Brienza ed un collegamento giornaliero da Senise, Sant’Arcangelo, Missanello, Armento e Montemurro.

Per la linea Siena-Firenze-Prato-Pistoia-Montecatini-Pisa-Empoli-San Miniato-Fucecchio-Pontedera, invece, l’attuale collegamento giornaliero da Villa d’Agri, Marsico Nuovo e Brienza sarà arretrato con le nuove fermate di Senise, Sant’Arcangelo, Missanello, Armento e Montemurro.

Per la linea Terni-Perugia-Assisi-Foligno-Camerino l’attuale collegamento in partenza da Villa d’Agri, Marsico Nuovo e Brienza il martedì, il giovedì e la domenica sarà arretrato con le nuove fermate di Senise, Sant’Arcangelo, Missanello, Armento e Montemurro. Il ritorno è previsto sempre ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

Per informazioni e prenotazioni è possibile consultare il sito autolineecurcio.it o telefonare ai numeri 0975/391213 – 0975/391321 – 0974/986066.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.