Se l’è cavata fortunatamente soltanto con un grande spavento un uomo di Lagonegro che ieri sera intorno alle 22 era alla guida di una utilitaria, sull’autostrada Salerno – Reggio Calabria, quando mentre stava viaggiando in direzione sud, all’altezza del km 103, nei pressi dello svincolo di Padula, si è trovato davanti un cavallo. L’uomo ha evitato di investirlo ma senza riuscirci. L’animale è stato investito ed è morto sul colpo.

Sul posto, allertati da alcuni automobilisti di passaggio sono intervenuti gli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina ed il personale dell’ANAS. Il traffico ha subito un lieve rallentamento per consentire la rimozione del veicolo incidentato e della carcassa del cavallo.

Saranno ora i veterinari dell’ASL a verificare se è possibile risalire all’identità del proprietario del cavallo. Non è la prima volta che si verificano incidenti a causa di cavalli vaganti, problema diffuso particolarmente nell’area sud del Vallo di Diano e che non si riesce a risolvere nonostante gli sforzi delle amministrazioni comunali interessate.










– Erminio Cioffi –  

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*