2 thoughts on “Atena Lucana: discarica a cielo aperto scoperta dai Guardiani della Natura. Al via la bonifica

  1. Alla data del 7 marzo tutto il rifiuto pericoloso risulta ancora sul sito della discarica, senza protezione o cartello di sequestro dell’area, pertanto incustodita. La nostra associazione mira a segnalare questi abusi sopratutto per accelerare la macchina amministrativa che risulta MOLTO LENTA, nel prendere dei provvedimenti urgenti in merito. Detta area deve essere delimitata con nastri e rete di protezione, per evitare l’accesso alle persone. Vogliano un paese civile e pulito, basta con discarichi illeciti. G.D.N.

  2. avviato già da tempo bonifica ,selezione,smaltimento,..ora caratterizzazione e poi trasporto con relativo certificato di smaltimento presso siti autorizzati. si continua a combattere conto vandali e cafoni che sporcano con inciviltà il nostro territorio

Comments are closed.