Seduta di Consiglio comunale lampo, convocata per adempiere agli obblighi di legge in materia di salvaguardia degli equilibri del bilancio comunale ad Atena Lucana.

L’Amministrazione Iuzzolino, questa mattina, ha presentato modestissime variazioni, non sostanziali, rispetto a quanto approvato nella scorsa seduta: in primis, la variazione di assestamento generale di Bilancio e la salvaguardia degli equilibri. Una differenza, di poche migliaia di euro, dovute a lavori di manutenzione e riparazione del camion utilizzato per il servizio di nettezza urbana.

Una seduta che ha però registrato il voto contrario del consigliere d’opposizione “èlibera Atena”, Francesco Manzolillo.

Approvato poi all’unanimità di maggioranza ed opposizione il punto inerente all’approvazione dell’aumento del capitale sociale del GAL Vallo di Diano.

Ultimo punto, la presa d’atto dei comuni da effettuarsi entro il 10 Agosto, pena commissariamento ad acta, dello Statuto d’Ente d’Ambito Territoriale e l’adesione per l’esercizio fissato delle funzioni relative alla gestione integrata dei rifiuti urbani da parte dei Comuni, al fine di una maggiore efficienza gestionale ed una migliore qualità di servizio all’utenza. Voto favorevole della maggioranza, astensione da parte del consigliere Manzolillo.

– Claudia Monaco –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*