consegna-compattatore-atenaSi è svolta questa mattina ad Atena Lucana la cerimonia di consegna del nuovo mezzo per la raccolta dei rifiuti. Si tratta nello specifico di un compattatore, uno Scania Euro 6, di ultima generazione di 27 metri cubi del costo di 165mila euro.

Grande soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino Pasquale Iuzzolino, per il quale “questo è il giusto premio per i nostri cittadini, perché hanno saputo fare la differenziata e grazie al loro impegno e al loro senso civico oggi abbiamo raggiunto questo risultato. L’esigenza c’è stata perché è cambiata la morfologia del territorio, la parte a valle è cresciuta e c’era l’esigenza di questo nuovo mezzo. L’Amministrazione dà solo gli input affinché il cittadino rispetti le regole e già dalle scuole partiamo con dei messaggi di sensibilizzazione civica”. 

E’ un grande investimento che ci consentirà in futuro un grande risparmio economico – ha sottolineato il vicesindaco e assessore all’ambiente Sergio Annunziata Ci permette di essere più operativi, razionalizzare la raccolta e allo stesso tempo evitare la dispersione di tanti viaggi e di tanti scarichi. Naturalmente con questo nuovo mezzo e insieme alle due compostiere di comunità rivisitiamo la raccolta differenziata e ciò ci consente di avere un maggior servizio, un maggior riciclo e un grosso risparmio”. 

Alla consegna delle chiavi era presente anche l’amministratore delegato del gruppo Italscania e i rivenditori della zona. Presente, tra gli altri, alla cerimonia il parroco don Michele Casale che ha benedetto il nuovo mezzo.

– Annamaria Lotierzo –

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*