E’ arrivato in Basilicata il presepe tradizionale che la Campania ha voluto donare quest’anno a tutte le regioni italiane “come segno di speranza nel Natale del Covid”. Ad accoglierlo ieri sera, nell’atrio del Palazzo della Giunta regionale a Potenza, la consigliera delegata alla Cultura dal Presidente Bardi, Dina Sileo.

La Natività è realizzata a mano dagli artigiani “Fratelli Capuano” nel rispetto dell’antica arte napoletana ed è contenuta in una teca antica. Rimarrà in esposizione nella sede della Giunta lucana per tutto il resto delle festività natalizie.

L’iniziativa rientra nel progetto della Regione Campania “Viaggio in Italia del presepe napoletano”.

E’ un dono dall’alto valore simbolico – ha commentato la consigliera Sileo – che inaugura, condividendo le parole dell’assessore campano Casucci, una stagione di dialogo, solidarietà e impegno comune. La cultura fa superare pregiudizi e incomprensioni e favorisce il diffondersi del pensiero dell’Umanesimo che da sempre, superando ogni provincialismo, ha caratterizzato il Paese Italia. Apprezziamo, dunque, questo gesto particolarmente significativo che ci unisce nei giorni difficilissimi che stiamo vivendo”.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*