Disponibile da ieri in versione beta www.18app.it, il sito con cui il Governo assegnerà ai ragazzi nati nel 1998 e residenti in Italia 500 euro da spendere in cultura a partire da ottobre. Saranno interessati 574mila giovani italiani o stranieri muniti di permesso di soggiorno regolare.

Nella fase iniziale gli esercenti commerciali e gli enti culturali interessati potranno registrarsi e chi ha già compiuto 18 anni nel 2016 potrà richiedere l’identità digitale SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale), necessaria per ottenere il bonus che potrà essere utilizzato per cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti, parchi naturali, aree archeologiche, teatro e danza.

L’identità SPID si ottiene registrandosi su uno dei 5 identity provider (Poste, Aruba, Tim, Infocert e Sielte).

In un secondo momento si dovrà installare sullo smartphone o sul tablet la “18app“, scegliendo le attività o i beni da comprare da un elenco di esercenti, negozi, biblioteche, cinema, teatri, musei e servizi culturali. Per scaricare l’app è necessario collegarsi su www.18app.it o su www.diciottapp.it, facendo il login con lo SPID.

Il bonus cultura si potrà ottenere e spendere a partire da ottobre e fino al 31 dicembre 2017.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.