È stato trovato privo di vita tra la vegetazione nei pressi di un canale, il 78enne scomparso tre giorni fa dalla sua abitazione a Campagna. Si tratta di Attilio Guida, vedovo, residente in Via Oppidi nella Zona Varano.

A lanciare l’allarme mercoledì sera, è stato il figlio che vive nella stessa abitazione e che non vedendo il padre rientrare a casa, ha presentato denuncia di scomparsa ai Carabinieri.

L’anziano si era allontanato da casa facendo perdere le sue tracce. Immediate le indagini dei Carabinieri di Campagna diretti dal Maresciallo Angelo Solimene che insieme agli uomini della Protezione Civile di Campagna e ai volontari dei paesi limitrofi hanno avviato le ricerche su tutto il territorio.

Ricerche che stamane si sono interrotte perché a trovare il cadavere dell’anziano sono stati gli stessi volontari della Protezione Civile. Il corpo senza vita dell’anziano è stato rinvenuto a pochi metri da casa, in località Varano di Campagna, riverso accanto ad un vallone tra le sterpaglie.

Sotto shock i parenti dell’uomo che nei giorni scorsi avevano lanciato numerosi appelli per trovare l’anziano.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri. Il medico legale ha effettuato un primo esame esterno per stabilire le cause del decesso, che sembrerebbero riconducibili alla morte accidentale.

– Mariateresa Conte 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano