Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con una propria ordinanza e visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, firmato ieri sera, recante Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020 n.6, con misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, ha disposto con decorrenza immediata e fino al 3 aprile la chiusura degli esercizi pubblici di barbiere, parrucchiere, centri estetici.

L’ordinanza del governatore campano è volta ad assicurare il rispetto, nei rapporti interpersonali esterni all’ambito familiare, della distanza di sicurezza tra persone di almeno un metro, quale condizione minima per prevenire e contenere la diffusione del contagio.

De Luca, attraverso l’ordinanza, ritiene che gli esercizi pubblici di barbiere, parrucchiere e i centri estetici risultano incompatibili con il rispetto di questa misura minima di sicurezza.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*