400 volontari a Vietri sul Mare per l’Assemblea nazionale dei Gruppi Donatori di Sangue Fratres. L’assemblea, che ha avuto inizio ieri mattina presso il Lloyd’s Baia Hotel, terminerà domani, domenica 21 maggio.

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dal Centro Nazionale Sangue, dall’Assessorato Istruzione, Politiche Sociali e Sport della Regione Campania e dai CSV Irpinia Solidale e Sodalis CSV Salerno.

La tre giorni si è aperta ieri con il convegno incentrato su “Il buon uso del sangue e degli emocomponenti”. Al tavolo dei lavori il direttore del Centro nazionale Sangue Giancarlo Maria Liumbruno, il direttore del Centro regionale Sangue della Campania Nicola Scarpato e i direttori dei Centri regionali Sangue.

La giornata di oggi, invece, sarà dedicata completamente ai lavori associativi con la relazione delle attività e il conferimento di uno speciale riconoscimento per meriti associativi a Luigi Cardini, già presidente nazionale Fratres dal 2003 al 2015. Premiati anche i Gruppi che hanno registrato il maggior fattore di crescita annuo rispettivamente di donatori, di giovani donatori attivi, delle donazioni complessive e dei donatori immigrati da altre nazioni. Durante la giornata saranno attivi stand informativi  per promuovere le attività dei gruppi regionali presenti.

Nella mattina di domani ci sarà la sfilata dei rappresentanti dei Gruppi Donatori di Sangue con i rispettivi labari sociali per partecipare alla Santa Messa alle ore 9.30.

Il Gruppo Fratres Campania quest’anno presenterà in assemblea i nuovi automezzi per la raccolta sangue, tra cui due autoemoteche che saranno utilizzate per le raccolte sangue periodiche. Sono 600 i Gruppi Donatori di Sangue FRATRES presenti in tutta Italia. In provincia di Salerno sono attivi i gruppi di Salerno, Siano, Vallo della Lucania e Vallo di Diano.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*