Agropoli: la Polizia Municipale sequestra manufatto edilizio in località Moio e denuncia il responsabile









































Questa mattina il Nucleo di Polizia giudiziaria e Tutela del Territorio della Polizia Municipale di Agropoli, diretto dal Capitano Sergio Cauceglia affiancato dal Capitano Ermanno Napoliello, sotto il coordinamento del Comandante, maggiore Carmine Di Biasi, ha disposto il sequestro di un manufatto edilizio, in località Moio di Agropoli.

Il fabbricato è risultato essere oggetto di ristrutturazione sul presupposto della falsa rappresentazione della realtà del manufatto originario. La Polizia giudiziaria, dopo ripetuti sopralluoghi, acquisizione di informazioni e comparazione di rilievi fotografici precedenti all’intervento edilizio, hanno evidenziato che lo stato reale del fabbricato non corrispondeva a quello effettivo, riscontrando in tale comportamento le ipotesi di reato che fanno riferimento all’art. 481 del codice penale (falso ideologico) e art. 44 del D.P.R. 380/2001.

Anche per questo manufatto, come per gli altri sequestrati in precedenza, l’Ufficio Tecnico comunale produrrà l’apposita ordinanza di demolizione. Il titolare del manufatto, un 32enne della provincia di Napoli, è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.











– Paola Federico –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*