Aggredisce la compagna nella camera di un hotel a Potenza. Arrestato 50enne residente a Salerno



































Un 50enne originario della Sicilia, ma da anni residente a Salerno, è stato arrestato dopo aver aggredito a Potenza la sua compagna.

I due, conviventi, si trovavano nel capoluogo lucano per un soggiorno e stavano alloggiando in un hotel nel centro storico. Alcune persone hanno sentito delle urla provenienti dalla struttura e poi altri hanno trovato la donna in camera, con la porta aperta, ma a terra con ferite sul volto e sanguinante.

Immediata è stata la richiesta di soccorso ai sanitari del 118 di Basilicata Soccorso. Alla donna, dopo il trasferimento al “San Carlo” di Potenza, le ferite sono state dichiarate guaribili in sette giorni.







Sulla vicenda ha lavorato la Squadra Mobile di Potenza, guidata dal dirigente Donato Marano. L’informativa di reato da Potenza è stata trasferita a Salerno, dove il gip ha emesso l’ordinanza degli arresti per il reato di maltrattamento. In questo caso, tempi velocizzati con l’applicazione del “codice rosso”.

L’episodio di Potenza non è l’unico, ma è stato la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso e portato all’emissione dell’ordinanza di arresto. L’uomo, infatti, si era già reso protagonista di atti simili nei confronti della donna. Il 50enne è stato interrogato due volte dagli agenti della Squadra Mobile.

– Claudio Buono –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*