Nella serata di ieri la Stazione dei Carabinieri di Torre Orsaia ha eseguito due ordinanze di custodia cautelare su due giovani di San Giovanni a Piro per un episodio di aggressione e rapina avvenuto nel mese di febbraio 2019.

I due ragazzi, il 24enne C.N. e il 21enne C.M., avevano minacciato e aggredito un uomo con calci e pugni alla testa e al corpo per sottrargli 40 euro.

L’attività della Stazione di Torre Orsaia, a seguito della denuncia della vittima, ha portato i due aggressori allo scoperto. I due sono stati arrestati e al momento sono entrambi ristretti agli arresti domiciliari.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*