A seguito dei due incontri che il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina Nunzio Ritorto ha avuto nei giorni precedenti in Direzione Regionale, si è tenuto ieri pomeriggio un tavolo di confronto tra il Presidente Ritorto, il Direttore Regionale della Campania Giovanna Alessio e il Direttore Provinciale di Salerno Pellegrino Eboli, alla presenza anche dell’Assessore Regionale al Turismo Corrado Matera, per trovare una soluzione che possa evitare la soppressione del team controlli presso l’Agenzia delle Entrate di Sala Consilina, prevista da domani, 1° febbraio. L’incontro si è svolto con il supporto del Presidente dei Commercialisti di Napoli Vincenzo Moretta e del sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone.

Il Presidente Ritorto ha dovuto prendere atto che la soluzione prospettata dall’Agenzia delle Entrate è mossa da ragioni organizzative ascritte prioritariamente alla carenza di personale e poi, per ragioni interne all’Agenzia delle Entrate, manca la figura di capo team che possa coordinare e controllare l’attività dei funzionari addetti al controllo.

Queste circostanze – afferma Ritorto -, dovute anche a scelte fatte in passato dall’Agenzia delle Entrate, che non ha previsto investimenti di risorse umane negli uffici di Eboli e Sala Consilina, non consente una soluzione diversa. Durante il confronto abbiamo, comunque, constatato la giusta attenzione della Direzione Regionale alle esigenze dei commercialisti del territorio ed è emersa una soluzione tesa ad evitare che gli utenti debbano raggiungere Salerno per qualsiasi attività propedeutica al controllo“.

Nello specifico il servizio in un certo qual modo verrà mantenuto, infatti è stato previsto uno sportello dedicato ai controlli, che svolgerà attività di assistenza e informazione relativamente agli atti di accertamento emessi per la circoscrizione di Sala Consilina per le imprese minori. Nei prossimi giorni verrà emanata una circolare che esplicherà nel dettaglio quali servizi saranno concretamente offerti all’utenza.

La Direzione ha rimandato, poi, ad un successivo incontro da tenersi tra 6 mesi – continua il Presidente Ritorto – per rendicontare sui risultati del provvedimento adottato, con l’intenzione di verificare se la soluzione trovata riduce effettivamente i disagi a carico degli utenti. Confido si potrà rispondere in parte alle esigenze dei commercialisti del territorio, ma anche dei contribuenti che si potranno avvantaggiare direttamente delle attività proposte“.

Al tavolo hanno partecipato i consiglieri dell’Ordine di Sala Consilina Anna Mega, Gaetano Romanelli e Gennaro De Paola.

– Paola Federico –


  • Articolo correlato

27/1/2020 – Team controlli Agenzia Entrate. A Padula la Conferenza dei Sindaci discute strategie contro la chiusura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.