“Esprimo piena solidarietà agli agenti di Polizia sempre più spesso vittime di aggressioni.  Ho presentato diverse interrogazioni al riguardo, chiedendo al ministro dell’Interno Matteo Salvini di porre un’attenzione particolare per garantire la sicurezza dei cittadini e rafforzare la presenza sul territorio delle Forze dell’Ordine.”

Così il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone ha commentato l’aggressione avvenuta ieri sera a Salerno dove un marocchino ha aggredito un poliziotto dopo aver rifiutato di farsi identificare.

L’uomo, un 51enne con precedenti penali per oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ha reagito violentemente al controllo effettuato, avviando una colluttazione con la pattuglia in Piazza Vittorio Veneto.

È evidente che la Città di Salerno ha un problema di sicurezza – dichiara Iannone – dagli immigrati ai clochard della stazione ferroviaria, alle rapine in pieno centro ai furti in appartamento nei quartieri alti e zone collinari, fino allo spaccio sul lungomare”.

“Problemi che restano tali – conclude – perché De Luca non vede e Salvini non sente”.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

7/03/2019 – Extracomunitario aggredisce agenti di Polizia a Salerno. Arrestato

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*