Sono stati pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Agropoli due regolamenti inerenti le morosità relative ai tributi, modificati nella seduta del Consiglio comunale del 31 dicembre scorso.

Approvati su proposta dell’assessore alle Politiche economiche e finanziarie Roberto Antonio Mutalipassi e votati dalla maggioranza consiliare guidata dal sindaco Adamo Coppola, si tratta di due provvedimenti molto importanti. Riguardano la modifica dei regolamenti comunali in materia di rateizzazione dei tributi comunali, con la quale è stato incrementato da 48 a 72 il numero delle rate mensili concedibili, qualora l’importo del debito sia superiore a 10.000 euro.

Rispetto a tale cifra è stato disposto l’obbligo di presentare idonea garanzia mediante fideiussione bancaria o assicurativa. Inoltre è stato eliminato l’obbligo di versare un acconto pari al 20% dell’importo per il quale viene richiesta la rateizzazione.

Entrambi i provvedimenti – affermano il sindaco Coppola e l’assessore Mutalipassi – hanno l’obiettivo di venire incontro alle gravi ed oggettive difficoltà in cui versano tante attività economiche e numerosi cittadini“.

– Chiara Di Miele – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*