Finisce ai domiciliari per tre anni un 93enne di Capaccio Paestum.

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, infatti, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare detentiva emessa a suo carico dalla Procura della Repubblica.

L’anziano quindi dovrà scontare la pena nella sua abitazione di Capaccio Scalo.

I reati di bancarotta fraudolenta risalgono al periodo tra il 2007 e il 2008. L’uomo era stato giudicato colpevole nel 2012 dal Tribunale di Salerno.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano