I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Eboli, agli ordini del Capitano Emanuele Tanzilli, hanno denunciato tre persone, rispettivamente di 75, 42 e 32 anni, per abusivismo edilizio di un fabbricato ad Eboli.

In particolare, durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati ambientali, è stato effettuato un controllo su un cantiere edile in località Campolongo, dove erano in corso delle attività edilizie inerenti opere di modifica di un manufatto esistente e privo di titolo edilizio.

Dopo ulteriori accertamenti si è scoperto che le opere erano state realizzate in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

L’area, di circa 1000 metri quadrati, è stata sequestrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano