Ancora novità a Vietri di Potenza nell’ambito del progetto della “Mensa a km 0” e “Rifiuti free“. Nella mensa dell’Istituto Comprensivo ci saranno infatti anche i prodotti provenienti dai terreni di Vietri di Potenza. E’ la scelta dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Christian Giordano, che intende proseguire e implementare i progetti già messi in campo da diversi anni.

Il Comune, infatti, nella nuova procedura di affidamento del servizio si è riservato la facoltà di far utilizzare anche i prodotti locali invitando i produttori a manifestare il proprio interesse e rendere noti i vari quantitativi. Già da qualche anno anche l’olio extravergine di oliva è entrato nella mensa scolastica. Infatti anche quest’anno per ogni bambino iscritto alla mensa la famiglia può conferire uno o più litri di olio. Ogni famiglia potrà effettuare il conferimento all’atto dell’estrazione dell’olio dalle proprie olive presso i frantoi aderenti che provvederanno alle analisi e al confezionamento del prodotto. Per ogni litro conferito verranno riconosciuti dal Comune quattro biglietti mensa. L’obiettivo è quello di migliorare la qualità della mensa e l’educazione dei bambini alla sana alimentazione, oltre a favorire la filiera corta.

L’inserimento nel menù delle nostre mense scolastiche del nostro olio extravergine di oliva, fornito dai genitori degli stessi alunni – ha dichiarato il sindaco Giordano –  ha rappresentato un momento di innovazione rilevante. Subito dopo abbiamo deciso di utilizzare le posate in metallo, i bicchieri in vetro e i piatti in ceramica riducendo drasticamente i rifiuti. Oggi il progetto è diventato uno dei nostri fiori all’occhiello. La qualità della nostra mensa è da sempre una priorità della nostra Amministrazione. Faremo il possibile per continuare a mantenere uno standard qualitativo molto alto favorendo sempre di più il coinvolgimento dei nostri produttori locali”.

Già negli anni scorsi il Comune di Vietri di Potenza è entrato a far parte della top ten dei “Comuni Virtuosi”, ricevendo un premio su centinaia di progetti presentati, grazie alle iniziative “Mensa a km 0” e “Rifiuti free”. Nella mensa scolastica vietrese, infatti, è stata bandita la plastica. Già da molto tempo il Comune ha donato a tutti gli alunni le borracce in alluminio.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano