A Salerno la Befana scende dal tetto del Palazzo di Città tra coriandoli e caramelle Spettacolo organizzato dalla sezione di Salerno del Club Alpino Italiano























 

Questa mattina la Befana è scesa dal tetto del Municipio di Salerno, lanciando coriandoli e donando caramelle e dolci ai bambini in Piazza Amendola.

Per il secondo anno consecutivo la sezione di Salerno del Club Alpino Italiano (C.A.I.), in collaborazione con il Comune, ha regalato un momento magico ai bambini e alle loro famiglie, facendo scendere la Befana con la sua scopa attraverso una teleferica a doppia corda portante, mediante l’utilizzo di tecniche e attrezzature speleologiche.







“Il Club Alpino Italiano, con la sezione di Salerno che è presente sul territorio da 30 anni, e attraverso la speleologia e la cultura della montagna – dichiara Raffaella D’Angelo, componente del Club Alpino Italiano – cerca di sensibilizzare le persone all’amore per la natura e per la tutela dell’ambiente, senza dimenticare la sicurezza durante le escursioni e le passeggiate”.

Tanti i bambini che hanno partecipato all’evento, che rientra nelle manifestazioni previste per l’edizione 2018-2019 delle Luci d’Artista a Salerno.

“Oggi è la festa dell’Epifania e con questo gesto vogliamo donare sorrisi a tutti i bambini che sono accorsi a vedere la discesa della Befana – dichiara Dario Loffredo, assessore al Commercio del Comune di Salerno – Salerno è la città del buon vivere e questi eventi la rendono aperta alle famiglie che giungono da tutta Italia per vedere le Luci d’Artista”.

Una volta giunta a terra, la Befana è stata accolta dai sorrisi emozionati dei bambini, che hanno ricevuto tanti dolci.

– Rosanna Raimondo –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*