Ha avuto luogo ieri a Sala Consilina la cerimonia di premiazione del concorso “Presepe Insieme”, dedicato alla memoria del maestro dell’arte presepiale Franco Ricciardi. L’evento, giunto alla sua seconda edizione, è stato fortemente voluto dalla parrocchia di San Marco di Teggiano, dall’associazione “ACLI Camminare Insieme” e dalla Società Operaia Torquato Tasso.

Quest’anno il concorso si è arricchito con due nuove sezioni, che hanno affiancato quella tradizionale riservata alle famiglie, ossia è stata aggiunta la categoria Gruppi dove rientrano le associazioni e le parrocchie e la categoria Scuole. Hanno partecipato 20 famiglie, 6 gruppi tra cui tre parrocchie e tre associazioni e tre scuole.










Sono intervenuti alla cerimonia il presidente della Società Operaia Torquato Tasso Michele Calandriello, il parroco di San Marco e presidente di giuria don Angelo Pellegrino, il presidente provinciale delle ACLI Salerno Gianluca Mastrovito, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, il presidente dell’associazione “ACLI Camminare Insieme” Daniele Manzolillo e uno dei membri della giuria il professor Giuseppe Paglia. I lavori sono stati coordinati dal consigliere segretario dell’Associazione Giornalisti Vallo di Diano Pietro Cusati.

Sono parroco da quasi tre mesi a San Marco ed è anche la mia prima esperienza per questo non posso che dire grazie per avermi voluto coinvolgere in questo cammino legato al presepe – dichiara don Angelo – Franco Ricciardi ha speso tanto tempo per il presepe. Non ho avuto modo di conoscerlo però vedere quello che ha lasciato è una cosa a cui dobbiamo prestare attenzione per la sua memoria e per questo evento di Dio che si fa bambino”.

Franco Ricciardi è testimone credibile di una comunità educante importante – commenta il presidente Mastrovito – Io l’ho incrociato parecchie volte a San Marco quando si adoperava nella sua maestria, aveva capacità non comuni. Mi fa piacere che un momento del genere sia curato talmente bene e abbia la lungimiranza di arrivare nella scuola, luogo da dove è importante ripartire”.

Ad aggiudicarsi il primo premio per la categoria Scuole è stata la V A della Scuola Primaria di San Rufo e una menzione è andata alla V A della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina. Per la categoria Gruppi si è aggiudicato il premio la parrocchia della Santissima Annunziata di Sala Consilina. L’associazione “I Ragazzi di San Rocco” ha ricevuto dalla giuria una menzione speciale per aver allestito un presepe con molte scene di vita in un contesto cittadino. Al terzo posto per la categoria Famiglie si è classificato Mario Giordano, al secondo posto Michelina De Paola, il primo premio è andato a Giustino Capozzoli. I premi sono stati realizzati dagli studenti del Liceo Artistico di Teggiano sotto la guida del professor Germano Torresi.

Presenti oltre al parroco don Vincenzo Gallo, la moglie di Ricciardi, Franca Babino, il figlio Gaetano e la sorella Alfonsina.

– Annamaria Lotierzo –





















Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*