.Un prestigioso riconoscimento arriva dal raduno regionale “Arbitro Donna” alla Sezione di Sala Consilina dell’Associazione Italiana Arbitri.

Manuelle Cuozzo, 17enne di Teggiano, è stata premiata come arbitro più giovane particolarmente distintosi in regione.

Tra le 70 ragazze che hanno partecipato al raduno tenutosi oggi ad Ercolano, è toccato proprio a Manuelle ricevere questo premio che riempie di orgoglio l’intera sezione AIA di Sala Consilina. All’evento erano presenti il presidente del Comitato Regionale Arbitri Campania Virginio Quartuccio e il presidente sezionale di Ercolano Giuseppe De Luca.

La 17enne teggianese è stata premiata dall’arbitro Maria Marotta con una divisa da internazionale.

– Paola Federico –

 

 

 

. . .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*