Nel tardo pomeriggio di ieri, a Salerno, personale della Polizia Municipale è intervenuto per un’aggressione in via dei Principati.

Un ragazzo venezuelano pregiudicato, S.G.E. di 28 anni, aveva aggredito la propria fidanzata 17enne, residente a Castelnuovo Cilento.

Il giovane, in stato di escandescenza, ha opposto resistenza agli agenti della Municipale, pertanto sono intervenuti in aiuto i militari della Sezione Radiomobile di Salerno.

S.G.E. è stato così bloccato e arrestato e trasportato presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*