‘Ndrangheta: Operazione “Frontiera”. 58 arresti nel Cosentino e nel Salernitano Vasta operazione dei Carabinieri del Ros. Coinvolte quattro persone di Sala Consilina. I nomi









































https://c2.staticflickr.com/8/7497/27791149974_1ecd8b0b57_o.jpg58 persone in carcere tra le province di Cosenza e Salerno a seguito del blitz del ROS su disposione della Dda di Catanzaro, indagate  per associazione di tipo mafioso, traffico di stupefacenti, estorsione e rapina.

Al centro delle indagini che hanno portato al mega blitz, denominato operazione “Frontiera”, vi è una delle cosche di ‘ndrangheta considerata tra le più pericolose e violente che avrebbe a capo Francesco Muto, di Cetraro, detto il “re del pesce”, che agli inizi degli anni ’90 visse a Sala Consilina in “soggiorno obbligato”.

Per gli inquirenti il clan cosentino avrebbe monopolizzato, per oltre 30 anni, le risorse economiche del territorio curando fino al dettaglio la commercializzazione dei prodotti ittici e, in un’area a forte impatto turistico, i servizi di lavanderia industriale delle strutture alberghiere e della vigilanza dei locali d’intrattenimento della fascia tirrenica cosentina e del sud della provincia di Salerno. Nell’operazione sono coinvolte anche 4 persone di Sala Consilina










Parallelamente, le investigazioni hanno documentato un importate traffico di stupefacenti che sarebbe stato sotto il controllo del clan Muto che avrebbe inondato di cocaina, hashish e marijuana soprattutto le  località balneari di  Tortora, Scalea, Praia a Mare e Diamante. Sequestrati beni per circa 7 milioni di euro.

 

 

  • Le persone coinvolte

1) Abbruzzese Antonio inteso “Tonino Banana”, 41 anni di Cosenza; attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Milano

2) Antonuccio Carlo, nato a Cetraro , residente a Piacenza, 37 anni; attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Pavia;

3) Arlia Gianluca, 23 anni, di Paola;

4) Bilotta Pierpaolo, 41 anni di Praia a Mare;

5) Bufanio Agostino, 44 anni di Cetraro;

6) Caccamo Giulio, 42 anni di Scalea;

7) Calabria Giuseppe, 36 anni di San Lucido;

8) Calabria Pietro, 30 anni di Paola;

9) Campagna Vincenzo, 35 anni di Verbicaro;

10) Candente Giuseppe, 39 anni di Cetraro;

11) Caroprese Gino, “Lo Sghincio”, 46 anni di Scalea;

12) Casale Enzo, 46 anni di Sala Consilina;

13) Casella Angelo, “0’ Passoriello”, 68 anni di Diamante;

14) Chiappetta Simone, 36 anni di Praia a Mare;

15) Cipolla Fedele, 29 anni di Cetraro;

16) Cipolla Franco, “Tabacco”, 55 anni di Cetraro;

17) De Pasquale Alessandro, 35 anni, di Cetraro, ;

18) Di Pietromica Antonio, “Tonino”, 49 anni di Belvedere;

19) Di Santo Gianfranco, “Puliamo”, 46 anni, di Scalea;

20) Esposito Giuseppe Natale, 63 anni di San Mango D’Aquino (CZ);

21) Favaro Gaetano, 31 anni di Scalea;

22) Fiore Giuseppe, 44 anni, di Bonifati (CS);

23) Forestiero Pier Matteo, 43 anni di Cetraro;

24) Fullin Amedeo, 24 anni, di Tortora;

25) Galliano Antonietta, 43 anni di Cetraro (CS);

26) Gallo Cono, 36 anni di Sala Consilina (SA);

27) Gallo Vito, 60 anni di Sala Consilina (SA);

28) Iacovo Agostino, 30 anni di Cetraro (CS);

29) Iacovo Maria, 54 anni, di Diamante;

30) Iannotti Simone, 33 anni, di Praia a Mare;

31) La Scaleia Emanuel, “Bacheca”, 38 anni, di Praia a Mare;

32) Maccari Guido, “Mazzaruni”, 34 anni, di Cetraro;

33) Magnelli Alessandra, 36 anni, di Castrovillari;

34) Mandaliti Antonio, 58 anni, di Diamante (CS);

35) Matellicani Filippo, 32 anni di Tortora;

36) Muto Francesco, “Franco”, 76 anni, soprannominato “Il re dei pesce” e “O’ Luongo”, di Cetraro;

37) Muto Luigi, 54 anni di Cetraro;

38) Muto Mary intesa “Mara”, 43 anni di Cetraro;

39) Occhiuzzi Carmine, “Minaccia”, 61 anni di Cetraro;

40) Occhiuzzi Luca, 28 anni di Cetraro;

41) Orsino Andrea, 46 anni di Cetraro;

42) Palermo Alfredo, 33 anni di Praia a Mare;

43) Palermo Valentino, 26 anni di Tortora;

44) Pascariello Sara, 21 anni di Cetraro;

45) Pignataro Antonio, “Cicchitella”, 43 anni di Cetraro;

46) Raimondi Sabrina Silvana, 41 anni di Milano;

47) Rango Maurizio, 40 anni di Cosenza; attualmente ristretto presso la Casa Circondariale di Sassari “Giovanni Bacchiddu”;

48) Reale Vittorio, 32 anni di Luzzi;

49) Ricci Andrea, 32 anni di Scalea;

50) Russo Simona Maria Assunta, 40 anni di Scalea;

51) Sarmiento Luigi, “Gino Fish”, 50 anni di Scalea;

52) Scornaienchi Giuseppe, 26 anni “Pino ò Curfiett” di Cetraro;

53) Sinicropi Salvatore, 40 anni di Praia a Mare;

54) Tommaselli Mariangela,36 anni di Cetraro;

55) Trazza Eupremio Rocco, 41 anni di Tortora;

56) Tufo Alexander, detto “Alex”, 28 anni di Scalea;

57) Valente Pietro, 48 anni di Scalea, attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Bologna;

58) Vitale Fabrizio, 40 anni di Sala Consilìna;

– redazione –


 





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*