Quattro ragazzi di Potenza, di cui tre minorenni, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica e a quella dei Minori di Potenza perché scoperti all’interno di un istituto scolastico pronti, secondi i militari dell’Arma che li hanno bloccati, a compiere atti vandalici o un furto.

È accaduto questa notte, all’interno del Liceo Classico “Orazio Flacco” del capoluogo, in via Vespucci. Due di loro hanno 17 anni, gli altri due 16 e 21, e sono tutti di Potenza.

A sorprendere i quattro sono stati i Carabinieri della Compagnia di Potenza.










Quando i militari sono arrivati sul posto i giovani hanno tentato la fuga. Tre di loro sono stati subito bloccati, mentre il quarto è stato scoperto a casa dai Carabinieri dopo l’identificazione. Vestivano felpe e cappuccio.

I quattro sono riusciti ad entrare da una finestra e da una porta secondaria. All’interno del plesso scolastico si sono divisi e dialogavano con due radio trasmittenti, per tenersi in contatto ed avvisare dell’eventuale arrivo delle Forze dell’Ordine.

L’ipotesi dei Carabinieri è quella del tentato furto o dell’atto vandalico. Tre di loro segnalati alla Procura per i Minori, il 21enne a quella Ordinaria.

Dovranno chiarire la loro posizione e spiegare il perché dell’ingresso, di notte, all’interno del Liceo Classico.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*