Notte di paura, quella di Capodanno, trascorsa dai cittadini di Avigliano che vivono nell’area di “Basso la Terra”.

Ignoti, infatti, hanno fatto esplodere alcuni petardi, di cui uno che è parso a tutti una vera e propria bomba, che hanno creato danni ad un palazzo e alle auto parcheggiate.

Il tutto è successo subito dopo la mezzanotte. In particolare, oltre ai danni agli automezzi parcheggiati lungo le vie del quartiere, danni sono stati registrati al piano terra di una palazzina, dove vive in un appartamento un uomo anziano.

L’abitazione ha subito danni a finestre e vetri che sono andati in frantumi a causa di una vera e propria bomba carta lanciata in un vicino piazzale.

Petardi che hanno creato non poche preoccupazioni ai cittadini. Inizialmente qualcuno ha pensato ad esplosioni dovute a una fuga di gas o a situazioni di emergenza o ben più gravi. Tanta la paura in particolare tra i più piccoli, in lacrime per i forti boati avvertiti nella notte.

Totalmente violata da ignoti l’ordinanza del Sindaco circa il divieto di accensione dei botti di Capodanno.

Quanto accaduto nel quartiere di Basso la Terra – ha dichiarato il sindaco di Avigliano, Giuseppe Mecca è grave oltre che intollerabile. Sono rammaricato, esprimo vicinanza a chi ha subito danni, a chi si è spaventato. Chi compie tali atti è un incivile, che non si preoccupa dell’effetto dei propri comportamenti sulle altre persone. Verrà fatto tutto quanto il possibile per fare chiarezza su quanto accaduto e per individuare i responsabili, affinché tali atti non accadano più in futuro”.

Su quanto è successo stanno indagando i Carabinieri della locale Stazione che anche attraverso le testimonianze dei cittadini e le telecamere di sorveglianza, ove presenti, proveranno a dare un volto ai responsabili di questa notte che doveva essere di festa ma che per molti è stata di preoccupazione e paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano