Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato a Salerno un 22enne per il reato di evasione.

Il giovane si è reso protagonista di ripetute evasioni dagli arresti domiciliari a cui è stato recentemente sottoposto. Ieri sera, nella zona orientale di Salerno, l’attenzione degli uomini di una pattuglia della Sezione Volanti della Questura di Salerno è stata attirata dal ragazzo che da solo camminava frettolosamente nel buio guardandosi nervosamente intorno.

Gli agenti della Polizia di Stato si sono avvicinati al 22enne che ha provato a fuggire ma è stato raggiunto ed identificato per A.V.I., 22enne salernitano sottoposto agli arresti domiciliari a Giovi.

Arrestato per evasione, il 22enne, peraltro non nuovo a condotte simili, è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa di essere processato nel corso della mattinata. Questa mattina, tuttavia, il giovane è fuggito nuovamente dalla sua abitazione poco prima della celebrazione del processo per direttissima, violando i provvedimenti della giustizia.

Diramate le ricerche, il personale della Squadra Mobile-Sezione Falchi ha individuato subito dopo il ragazzo in una via del centro di Salerno procedendo all’arresto per il reato di evasione.

L’Autorità Giudiziaria immediatamente avvisata, al termine delle formalità di rito, ha disposto il trasferimento del giovane arrestato presso la casa circondariale di Salerno.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*