L’articolo 21 della Costituzione italiana sancisce che:

“Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censura”.

La libertà di stampa è uno dei diritti fondamentali che uno Stato democratico riconosce ai propri cittadini e permette di esprimere liberamente attraverso lo scritto il proprio pensiero, senza pericolo di censura o di alcuna sanzione penale; ma il pensiero scritto per avere una qualche valenza politica e sociale deve essere recepito da un gran numero di persone.

La Costituzione italiana favorisce il confronto d’idee e di visioni, anche se diverse e divergenti tra di loro, a beneficio dell’intera collettività.

Libertà di stampa vuol dire non solo libera trasmissione o circolazione d’idee, ma anche e soprattutto facoltà d’informare, di veicolare fatti e notizie in piena autonomia, fornendo un servizio efficace ed affidabile all’utenza, garantendo un’informazione attendibile, completa e non faziosa.

Il potere politico può insidiare tale libertà e la correttezza dell’informazione, e quando la libertà di stampa si pone al servizio dei potenti dell’economia e della finanza finisce per negare se stessa.

Il meetup Amici di Beppe Grillo Attivisti Sala Consilina, alla luce degli ultimi avvenimenti che si sono verificati proprio a Sala Consilina tra la stampa e il primo cittadino di Sala Consilina, si esprime a sostegno della libera informazione e della libertà di stampa nel rispetto delle diverse opinioni, sinceramente certi della professionalità, competenza e professionalità di tutte le testate, nessuna esclusa, operanti nel Vallo di Diano.

Meetup Amici di Beppe Grillo

Attivisti Sala Consilina


– Articoli correlati –

– 30/10/2017 – M5S Vallo Di Diano: “Cavallone rappresenta un sesto della cittadinanza. Sala è Viva solo nei suoi sogni”

– 30/10/2017 – Il Sindaco di Sala Consilina attacca Ondanews.Noi con Salvini:”Intervento di Cavallone ridicolo e grave”

– 29/10/2017 – Sala Consilina, la stampa e le “scomode” verità. Lettera aperta di Giuseppe Colucci

– 22/10/2017 – C’era una volta Sala Consilina, centro capofila del Vallo di Diano – Editoriale di Rocco Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.