“Arrivano buone notizie sul fronte Covid. In Italia cominciano ad aprire tutte le attività grazie ai cittadini che si sono vaccinati altrimenti saremmo ancora in lockdown. Questa settimana in Campania raggiungiamo l’80% di cittadini sopra i 12 anni vaccinati con doppia dose. Si tratta di un risultato importante, ma ovviamente siamo chiamati ad essere comunque prudenti perché ci sono ancora tanti cittadini non vaccinati”.

Così Vincenzo De Luca nel tradizionale appuntamento social del venerdì pomeriggio.

“In questi giorni – ha continuato De Luca – è iniziata la somministrazione della terza dose agli over 80, ai fragili e al personale sanitario. Inoltre, siamo la prima regione d’Italia ad avviare la campagna di vaccinazione antinfluenzale. Intanto, a scuola non registriamo ad oggi particolari emergenze e ci auguriamo che continui così anche nei prossimi mesi. Se continuiamo così ritengo che a breve riusciremo ad uscire dal tunnel con la riapertura e il rilancio di tutte le attività commerciali”.

“Ora dobbiamo rilanciare gli screening oncologici e ripartire dalla sanità ordinaria – ha concluso – Ci stiamo avviando a tornare alla vita normale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano