Il primo challenge Instagram “Vallo di Diano tra natura, paesaggio e tradizioni”, promosso da Ecogaia onlus in collaborazione con Instagramers Campania, Instagramers Salerno e Digital Champions Italia, sta per volgere al termine.

Con il primo challenge Instagram realizzato nel Vallo di Diano, vogliamo far riscoprire il territorio valdianese, i suoi angoli più belli e nascosti,fermati in un istante unico, colti da una prospettiva particolare: quella di chi vive o scopre il paesaggio valdianese – dice il presidente di Ecogaia Ottavio Romanelli – Superata abbondantemente la soglia di 500 scatti divisi per i 4 hasthag, l’iniziativa ha ottenuto un risultato positivo sino ad ora, collezionando immagini del Vallo di Diano anche da turisti italiani e non solo, che sono rimasti affascinati dal territorio valdianese che può vantare un patrimonio culturale e naturalistico notevole”.

Il challenge intende valorizzare una forma di turismo diverso, dove protagonista assoluta è la natura, le tradizioni e la bellezza del territorio valdianese, viste con gli occhi dei turisti e di chi ci vive. “Ne è risultato un modo alternativo di vivere il nostro territorio, facendo emergere un lato più artistico e decisamente più social – dice ancora il presidente –Il gioco consente di condividere le immagini che raccontano gli angoli più belli e meno conosciuti di queste terre”.

Fino al 31 agosto è possibile raccontare il proprio #‎myvallo partecipando al challenge “Vallo di Diano tra natura, paesaggio e tradizioni” e cercando i luoghi, i colori della natura, i sapori della tradizione, i profumi della cucina e tutto quello che del Vallo di Diano si ama. Si devono poi condividere le foto (inedite e di proprietà) con gli hashtag #myvallo, #‎myvallonatura, #myvallopaesaggio e #‎myvallotradizioni .
Le immagini ritenute più meritevoli dal team @myvallo saranno esposte in una mostra fotografica nel mese di settembre. La partecipazione è completamente gratuita.

– redazione –


  • Articolo correlato

17/07/2015 – “Vallo di Diano tra natura, paesaggio e tradizioni”, parte il primo challenge Instagram del Vallo


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano