Vaccini anti-Covid agli ultraottantenni a partire dal 13 febbraio in provincia di Salerno.

L’Asl Salerno ha infatti comunicato che inizierà nella giornata di sabato prossimo la campagna per la somministrazione del vaccino dedicata alle persone con più di 80 anni.

Il piano interesserà oltre 27mila cittadini residenti nei comuni della provincia di Salerno e vedrà impegnate, in sinergia, l’Asl e l’Azienda ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

I cittadini che hanno compiuto o superato gli 80 anni di età, e che si sono registrati sull’apposita piattaforma, saranno contattati dagli operatori della Regione Campania ai recapiti forniti all’atto della registrazione ed avviati ai centri vaccinali della provincia.

C’è ancora da attendere però per gli ultraottantenni del Vallo di Diano: non è stata ancora fissata, infatti, la data per l’inizio delle somministrazioni.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*