I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, nelle ultime 24 ore, hanno arresto due uomini, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine.

Il primo, un 57enne di origini milanesi, è stato arrestato a San Mauro La Bruca. I militari, presso la sua abitazione, hanno ritrovato un vero e proprio arsenale: armi, munizioni, polvere da sparo, il tutto detenuto illegalmente.

Illegale anche la detenzione della sostanza stupefacente ritrovata a Moio della Civitella presso l’abitazione del secondo arrestato, gestore di un noto bar del luogo. Si tratta di un 26enne di Vallo della Lucania, è stato trovato in possesso di un notevole quantitativo di droga nonché di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento in dosi e denaro provento dell’attività di spaccio.

Per entrambi l’Autorità Giudiziaria vallese ha disposto gli arresti domiciliari.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*