E’ stata una bella giornata di calcio quella vissuta da circa 150 giovani calciatori delle categorie Allievi e Giovanissimi, che hanno dato vita al Quadrangolare Sport  & Aggregazione  promosso dallo Sporting Academy Sala Consilina che ha visto lo Stadio “Osvaldo Rossi” fare da proscenio.

L’iniziativa, coordinata dal Direttore Tecnico Salvatore Camporeale, il quale si è avvalso della collaborazione del Direttore Sportivo Rosaria Beltotti, ha visto la partecipazione di scuole calcio della provincia di Salerno e Potenza.

Una giornata impegnativa ma necessaria – dice Camporeale – arrivata dopo un periodo molto complicato vissuto dai ragazzi che sono stati costretti a rimanere fermi causa pandemia e questo torneo a carattere amichevole senza vincitori e vinti aveva proprio questo intento: ridare la possibilità a questa vasta platea di giovani calciatori di confrontarsi sul campo con il sano agonismo e lo spirito di contribuire all’aggregazione. A giudicare dalla proficua partecipazione, in qualità di organizzatori come Sporting Academy, possiamo ritenerci soddisfatti per l’intenso pomeriggio vissuto e, a giudicare dai volti sorridenti dei giovani calciatori seppur stanchi e un po’ fiaccati dal grande caldo che ci sta accompagnando in questi giorni, l’obiettivo è stato centrato. L’evento va a chiudere la stagione seppur monca che abbiamo dovuto vivere. Ora, dopo qualche altro giorno di allenamento, sarà il momento dei saluti per poi darci  appuntamento a settembre, con l’auspicio che si possa tornare alla normalità con la disputa dei campionati e senza altre interruzioni”.

La manifestazione si è chiusa a tarda serata con la premiazione dei quattro team che hanno preso parte al quadrangolare: Nocera Soccer, Santarcangiolese, Spes e Sporting Academy Sala Consilina. A consegnare le targhe è stata la vicesindaco di Sala Consilina, Gelsomina Lombardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*