Un ferito a Salerno nella notte di San Silvestro a causa dello scoppio dei botti utilizzati per festeggiare il nuovo anno.

Si tratta di un giovane salernitano che è stato colpito ad una gamba da un pezzetto partito da un petardo in esplosione.

Il ragazzo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale Ruggi dove ha ricevuto le cure del caso. Le sue condizioni non sarebbero però preoccupanti.

Fortunatamente non si registrano feriti giunti al Pronto Soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla in seguito ai festeggiamenti per l’arrivo del 2021.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*