Inizia la stagione balneare e con essa anche i primi salvataggi in mare. Ieri un 35enne di Torre del Greco ha rischiato di annegare nelle acque di Capaccio Paestum.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, l’uomo era sulla spiaggia libera nei pressi del Lido Nettuno e ha deciso di fare il bagno nonostante la presenza della bandiera rossa che segnala il mare agitato. Una volta in acqua non è riuscito a ritornare a riva e, per fortuna, è stato avvistato dai bagnini del lido vicino.

Stefania Itri, Amedeo Milite e Davide Mirarchi non hanno perso tempo, si sono tuffati in acqua e con non poca difficoltà sono riusciti a raggiungere il 35enne e a riportarlo in spiaggia.

Per lui soltanto un grosso spavento.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*