Fa il bagno nudo nel mare di Eboli e viene denunciato dalla Polizia Municipale. E’ quanto accaduto ad un turista 50enne dell’Avellinese arrivato in un lido ebolitano insieme alla famiglia per trascorrere le vacanze.

Nel corso di una passeggiata l’uomo è giunto alla spiaggia per nudisti vicino al poligono militare e ha fatto il bagno senza costume. Ma alcuni bagnanti hanno allertato la Polizia Municipale e all’arrivo degli agenti, mentre molti nudisti sono riusciti a fuggire, il 50enne è stato inseguito e fermato nei pressi di un bar sulla strada. In quel momento l’uomo era ancora nudo ed è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

La sanzione è stata poi depenalizzata e trasformata in una multa che va da 5.000 a 30.000 euro.

Al momento della contestazione da parte dei vigili urbani è arrivata sul posto anche la moglie del turista che, innervosita per l’accaduto, ha anche tentato di aggredire il marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.