Con l’accusa di omicidio stradale è attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa della convalida del provvedimento da parte del Giudice, il 20enne salernitano coinvolto nell’incidente dove ha perso la vita il 28enne Luigi D’Urso.

All’incrocio tra via De Felice e Corso Garibaldi, la moto sulla quale viaggiava il 28enne sarebbe stata travolta dalla Ford Fiesta con a bordo tre ragazzi. Immediati sul posto i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure ma purtroppo per il motociclista non c’è stato nulla da fare.

Il conducente dell’auto è anche stato sottoposto ad esami alcolemici e tossicologici.

La salma del 28enne si trova presso l’obitorio dell’ospedale “Ruggi” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

  • Articolo correlato:

20/11/2021 – Tragico incidente su Corso Garibaldi a Salerno. Perde la vita giovane centauro

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano