Tragedia sul lavoro oggi pomeriggio a Siano.

Un operaio di 63 anni originario di Eboli ha perso la vita mentre stava lavorando in un cantiere denominato Sopracase, aperto per la copertura di un canalone in una frazione della cittadina. Per cause in corso di accertamento si è verificato il cedimento di un muro che ha travolto l’uomo. Purtroppo i soccorsi giunti sul posto si sono rivelati inutili.

Cordoglio per la morte dell’operaio è stato espresso dal sindaco di Siano Giorgio Marchese:“A nome mio e dell’intera comunità sianese esprimo il cordoglio e la vicinanza alla sua famiglia ed ai suoi colleghi. Riposa in pace Antonio”.

– redazione –

(Foto: inPrimaNews)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*