La tragica notizia della morte di Gianluca Cavalieri, il 19enne residente a Campagna e studente presso la facoltà di ingegneria informatica dell’Università degli studi di Salerno, morto ieri pomeriggio dopo essere precipitato dal terzo piano della biblioteca scientifica dell’università, ha lasciato dolore e sgomento nella città natia.

Gianluca viveva con i genitori e il fratello in località Vallegrini, nella zona alta di Campagna. I genitori, papà Ettore e mamma Michelina, gestiscono un negozio di alimentari in via Irno a Salerno.

Da ieri pomeriggio nei bar, per strada e nelle piazze non si parla d’altro, la morte del 19enne ha sconvolto tutti.

È l’ennesimo momento di sconforto e di dolore per l’intera città di Campagna – spiega il sindaco di Campagna, Roberto Monaco  Questa notizia ci ha lasciato senza parole. Conosco la famiglia del ragazzo, sono persone riservate e grandi lavoratori”.

La salma del giovane è stata dissequestrata e i funerali saranno celebrati domani, mercoledì 24 maggio, presso la Chiesa Madonna del Ponte a Campagna alle ore 14.30. Le famiglie Cavalieri e Magliano si sono strette nel silenzio doloroso e nella preghiera per una morte che ha lasciato tanti interrogativi, mentre sull’accaduto indagano i Carabinieri.

– Mariateresa Conte 


  • Articolo correlato:

22/5/2017 – Tragedia all’Università di Salerno. Studente di Campagna muore precipitando dal terzo piano

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*