Tragedia questa mattina ad Eboli dove una coppia di anziani coniugi è deceduta a pochi minuti l’uno dall’altra.

Secondo una prima ricostruzione, la donna, 73enne, a causa della rottura dell’arteria femorale, è morta in pochi minuti nonostante il tentativo del marito di rianimarla. Il coniuge, 74enne, ha allertato subito i soccorsi e ha cercato di dare aiuto.

L’anziano coniuge, già cardiopatico, nel vedere la moglie riversa a terra e agonizzante, non ha retto al dolore e, dopo aver accusato un malore è morto.

Sul posto il genero della coppia, allertato per la mancata risposta telefonica dei due. Dopo aver suonato al citofono e non aver ricevuto nessuna risposta, con l’aiuto di un operaio è riuscito a rompere una finestra ed entrare in casa dove si è trovato di fronte alla triste scena.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso di entrambi, i Carabinieri della Compagnia di Eboli coordinati dal Capitano Luca Geminale ed il medico legale che ha constatato la morte naturale dei due escludendo qualsiasi altra ipotesi.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano