Profondo cordoglio per le vittime del terremoto di questa notte. Siamo vicini alle popolazioni colpite e garantiamo piena solidarietà e collaborazione dalla nostra regione“. Queste le parole di solidarietà espresse dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nei confronti di quanti hanno subìto il sisma che questa notte ha tragicamente devastato il Centro Italia, colpendo con violenza i centri di Accumoli (Rieti), Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e Amatrice (Rieti).

La Protezione Civile della Regione Campania, in costante contatto con il Presidente De Luca, ha immediatamente dato la propria disponibilità ad intervenire per supportare le operazioni di soccorso delle popolazioni colpite dal sisma, nell’ambito delle indicazioni stabilite nella riunione della Commissione speciale nazionale di Protezione civile.

In particolare, la Campania invierà unità cinofile ed è disponibile ad attivare in tempi rapidi un campo base per l’accoglienza di 500 persone, attrezzato con una cucina da campo e con tecnici esperti nella valutazione della sicurezza degli edifici. Inoltre la Campania ha dato la disponibilità immediata di un elicottero del 118 e di posti letto per politraumatizzati.

La sala operativa della Protezione Civile regionale è in stretto contatto con i Vigili del Fuoco già presenti nelle zone del terremoto anche con i mezzi di soccorso forniti dalla Regione.

Anche il Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora, il Consiglio Provinciale e l’intera comunità salernitana si dichiarano vicini alle popolazioni terremotate del Centro Italia. La Provincia si è resa disponibile ad inviare aiuti e volontari nei centri colpiti dal violento sisma di questa notte.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato

24/8/2016 – Violento terremoto nel Centro Italia. Le testimonianze dei valdianesi sul posto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*