https://farm1.staticflickr.com/725/21264510075_0ef65ece86_o.jpgRubano la legna che aspettava di essere accatastata dietro la casa, comprata appena da qualche giorno in vista del prossimo inverno. E’ successo la notte scorsa ai danni di una famiglia della frazione Prato Perillo, nel comune di Teggiano.

Utilizzando un camion, i ladri sono riusciti a caricare sul cassone l’intera quantità di legname comprata il giorno prima, riuscendo a far perdere, almeno per il momento, completamente le loro tracce. Ad accorgersi del furto sono stati gli stessi proprietari che, nella notte, avvertendo dei rumori strani, sono balzati dal letto, facendo la brutta scoperta. Purtroppo era già troppo tardi in quanto i ladri, appena vista la luce accesa, se la sono data a gambe.

Non è escluso che se i proprietari non si fossero accorti di nulla, i ladri avrebbero potuto rubare anche alcuni attrezzi agricoli presenti nel fienile adiacente l’abitazione. E purtroppo non è la prima volta che fatti del genere succedono nel Vallo di Diano. Qualche tempo fa, infatti, si verificò un analogo furto anche ai danni di una famiglia di agricoltori residente in contrada Fontana del Vaglio, nel comune di San Rufo.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano