In Via Largo Refesulo, a Teggiano, da diversi giorni i residenti del posto hanno notato del cibo per cani e gatti sospetto.

In particolare, una persona del posto notando uno strano luccichio ha deciso di vedere più da vicino cosa si celasse nel piatto scoprendo così che si trattava di un grosso pezzo di vetro. La prima volta, pensando che fosse caduto accidentalmente nel piatto e trattandosi di un pezzo così visibile, non ha tenuto molto conto dell’evento. Purtroppo così non è stato ed altre volte sono stati trovati nel cibo pezzettini di vetro sapientemente nascosti.

Da tempo i cittadini di Via Refesulo si prendono cura degli animali che vivono lì: tra questi anche Biondo, il cane adottato dal Comune. Dunque nessuno si aspettava tanta cattiveria nei confronti di quegli animali che vivono in tranquillità per le strade di Teggiano e che appunto vengono curati proprio dai cittadini.

Questa mattina, a seguito delle lamentele di un’altra signora che ha trovato del cibo contaminato, l’accaduto è stato denunciato presso il Municipio, all’Ufficio Ambiente. Saranno posizionate delle telecamere di sorveglianza per far sì che tali eventi non si ripetano più.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano