san giovanni san marco 1Cerimonia nel segno di San Giovanni e della devozione quella che si è tenuta questa mattina a Teggiano. Nel giorno in cui si festeggia il santo, infatti, in località San Giovanni,  tra le frazioni di Piedimonte e Prato Perillo, è stata installata ed inaugurata una statua a lui dedicata.

Artefice dell’iniziativa è stata la signora Luisa Carrano mentre il progetto tecnico è stato realizzato da Saviana Petrazzuolo.

Presenti alla cerimonia, oltre ad un gran numero di residenti e devoti, il parroco don Salvatore Sanseverino che ha impartito la rituale benedizione, il sindaco Rocco Cimino e lo storico Arturo Didider.

san giovanni san marco 2Una località suggestiva e ricca dal punto di visto storico, culturale ed ambientale quella di San Giovanni, come sottolineato dallo stesso Didier. “Teggiano è un paese che presenta ricchezze non solo nel centro storico ma anche nelle frazioni. Questo è uno dei luoghi più monumentali di tutto il paese. Basti pensare al fatto che, secoli addietro, a Teggiano le uniche fonti di acqua potabile erano rappresentate dalla fontane in località Misericordia e da quella in località San Giovanni, quì presente”.

Il sindaco Cimino ha poi invitato i cittadini a prendersi cura dell’area, “adottando” le aiuole che circondano la statua appena collocata.

L’evento è stato accompagnato dai fuochi pirotecnici

– Cono D’Elia –


san giovanni san marco 3  san giovanni san marco 6

san giovanni san marco 4  san giovanni san marco 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano