La Regione Campania ha posto in essere un progetto di investimento per la realizzazione della rete a banda ultralarga nei comuni della Campania a valere sui fondi del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale 2014-2020 per 155 milioni di euro.

Nel 2016 la Regione Campania ha firmato un accordo di programma con il Ministero dello Sviluppo Economico e il 9 novembre 2017 ha aggiudicato ad Open Fiber la gara.

Il Comune di Teggiano è stato individuato dalla Regione tra i 33 Comuni inclusi nella fase 1 del progetto e ha già provveduto a sottoscrivere in questi giorni la convenzione.

La comunicazione della Giunta Regionale della Campania, dalla Direzione Generale per l’Università, la Ricerca e l’Innovazione ricevuta ieri prevede un cronoprogramma per i comuni della fase 1: si inizia con l’avvio delle attività tecnico-amministrative entro la prima metà di Febbraio 2018, ciò consentirebbe di avviare, entro l’inizio dell’estate i lavori di scavo e contestuale realizzazione della rete in fibra ottica a vantaggio dei cittadini e delle imprese di Teggiano.

Siamo orgogliosi di essere stati scelti tra i Comuni della fase 1 – ha dichiarato il consigliere Cono MorelloQuest’Amministrazione continua a lavorare in silenzio cercando di portare risultati concreti alla nostra comunità. Per quanto riguarda il progetto nello specifico, parliamo di banda ultralarga con copertura a 30Mbps minima. Fino a 100Mbps. Una nuova tecnologia che porterà oltre ad internet anche un’altra serie di servizi per la TV e così via“.

– Maria De Paola –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*