Finge di essere una postina e mette a segno una truffa ai danni di una 80enne.

E’ quanto accaduto ad Albanella dove l’anziana è stata tratta in inganno con la solita scusa del nipote in difficoltà. La truffatrice, come riporta “La Città di Salerno”, è riuscita a portare via 100 euro e un paio di anelli in oro.

L’80enne è stata contattata telefonicamente da un individuo che ha riferito di alcune difficoltà economiche del nipote. Poco dopo la sedicente postina si è presentata davanti alla porta affermando che doveva consegnare il denaro al parente.

La nonnina non ha esitato a consegnare i suoi averi ed in seguito la donna si è allontanata. Dalla testimonianza fornita si tratterebbe di una donna con capelli corti e chiari.

La vicenda è stata resa nota dalla figlia della vittima “con la speranza che altri non cadano nella rete di questi truffatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*