Sul Bollettino ufficiale della Regione Campania è stata pubblicata la delibera di Giunta regionale che individua le acque di balneazione e i relativi punti di monitoraggio per la stagione balneare 2020.

Eccellenti le acque del mare di Camerota (giudizio “Buono” solo per località Calanca), così come per Casal Velino, Castellabate, Agropoli, Centola, Montecorice, Pisciotta e Pollica.

Eccellente anche il mare di San Giovanni a Piro (“Buono” è il giudizio di Scario), quello di Policastro Bussentino e di Vibonati.

Giudizi meno positivi per le acque di Sapri: se località Cammarelle viene giudicata “Buona” e San Giorgio, Torre di Capobianco e Grotta Catalano si aggiudicano il titolo di “Eccellente”, per il Lungomare il giudizio è “Scarso”.

L’Arpac fa sapere che il monitoraggio delle acque di balneazione, normalmente programmato a partire da aprile, verrà però avviato in data da definirsi e sarà subordinato alle disposizioni delle autorità competenti relative all’emergenza sanitaria in corso.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*