In attesa di avere l’ufficializzazione da parte del Comitato Regionale per la promozione in serie B (è solo una formalità) lo Sporting Sala Consilina è impegnato a tutto tondo nel preparare al meglio la squadra per affrontare la nuova avventura nel torneo a carattere nazionale.

E il patron Giuseppe Detta, con il ds Daniele Campanelli, dopo aver annunciato il primo tassello del nuovo mosaico con l’arrivo di Thomas Egea, piazza un altro importante colpo di mercato e si assicura le prestazioni dello spagnolo Oscar Morgade, 28 anni, laterale reduce dall’esperienza a Pordenone in serie B e che nelle due stagioni precedenti, sempre nella categoria cadetta, aveva vestito la maglia dei pugliesi del Giovinazzo.

Ovviamente soddisfatto il presidente Detta che accoglie il nuovo innesto con grande fiducia ed ottimismo: “Sono certo che Morgade – dichiara – darà un contributo importante al nostro team per cercare di arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissati nel prossimo torneo di serie B”.

Ma lo Sporting Sala Consilina non è attivo soltanto sul mercato calciatori e guarda con attenzione anche all’area tecnica dove ad affiancare il coach Darci Foletto, nel ruolo di preparatore atletico è stato chiamato l’esperto Vito Bonavoglia.

Il nuovo preparatore vanta esperienze nella massima serie con la Feldi Eboli. Notizie anche sul fronte uscite: hanno salutato compagni e squadra Mario Elias Zago, Lucas Cantieri e la meteora Lonardo Teles Michelon. Per quest’ultimo, giunto dopo l’infortunio di Ferreira, solo qualche sporadica apparizione.

Intanto nei prossimi giorni sono attesi nuovi annunci di grande spessore.

– redazione sportiva –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*