Sorpreso all’interno del Parco Nazionale del Pollino mentre pratica attività venatoria in località Peschiera- Giuliantonio.

Per un cacciatore di Latronico, come riporta “La Siritide”, è scattata una denuncia per attività venatoria non consentita e introduzione di armi all’interno di un’area protetta.

L’uomo, durante un controllo dei Carabinieri Parco di Rotonda e Viggianello è stato fermato dai militari che hanno sequestrato il fucile e il munizionamento di tipo spezzato in suo possesso, tra l’altro non consentito dalla legge della caccia.

L’uomo è stato denunciato.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano